Motorola One Zoom, giudizio non esaltante di DxOMark sulla quad-cam posteriore

Quattro fotocamere posteriori non sono bastate a Motorola One Zoom per impressionare DxOMark. Il noto portale specializzato ha analizzato il comparto fotografico del mid-range ufficializzato in Italia lo scorso settembre (in questo articolo troverete la scheda tecnica completa) finendo per dare un giudizio che si può definire appena sufficiente.

Più in particolare la valutazione complessiva è stata di 87 punti, lontanissima dalla vetta della classifica ma sotto anche a smartphone più alla portata come ad esempio Xiaomi Mi Note 3. Certo è che che il punteggio è stato condizionato dal pessimo 77 ottenuto dai video.

DxOMark ha sì elogiato l’autofocus stabile nelle registrazioni all’aperto e il controllo del rumore ma ha anche evidenziato come ci siano grossi problemi nell’autofocus in movimento, nel livello di dettaglio, troppo basso, e nella presenza di troppi artefatti visivi.

motorola one zoom

Il 77 dei video è stato così soltanto in parte bilanciato dal 92 del comparto foto, ben più soddisfacente sotto vari aspetti: dal flash sotto luce artificiale, alla modalità bokeh ritenuta soddisfacente nella gestione dello sfondo, passando per un’esposizione gestita sempre a dovere. Lasciano a desiderare invece la stabilità dello zoom, un autofocus ancora troppo lento e un range dinamico limitato. Questo è il link della recensione completa.

Motorola One Zoom è in vendita su Amazon: Motorola One Zoom, Smartphone, Quad Camera 48MP, 128GB, Amazon Alexa Hands-Free, Batteria 4000 mAh TurboCharge, Display OLED MaxVision 6.4" FHD+, Dual Sim, Android 9 Pie - Electric Grey

Potrebbe piacerti anche