Il comparto audio di Huawei Mate 30 Pro 5G è fuori dalla top ten di DxOMark

Convince a metà il comparto audio di Huawei Mate 30 Pro 5G, almeno stando alla recensione di DxOMark. Il top di gamma dell’azienda cinese lanciato lo scorso ottobre ha ottenuto una valutazione complessiva pari a 61 punti che, di fatto, lo esclude dalla top-ten: lo smartphone si piazza undicesimo, peraltro lontano da OnePlus 7 Pro e Samsung Galaxy S10+ che lo precedono nella speciale graduatoria, comandata da Xiaomi Mi 10 Pro (ne parlammo in questo articolo).

Più nello specifico Huawei Mate 30 Pro 5G ha realizzato 58 punti in playback e ben 72 punti nella registrazione. Si tratta, in questo caso, del miglior punteggio in assoluto grazie a diversi punti di forza come il livello di volume soddisfacente, gli alti nitidi e altro ancora. Peccato che la riproduzione audio non sia all’altezza: in quel caso il device soffre sul volume massimo e sull’audio spaziale ma ci sono ottimi riscontri in merito all’assenza pressoché totale di artefatti anche con rumore di fondo.

Huawei Mate 30 Pro 5G paga probabilmente il fatto di avere un unico speaker ma la valutazione complessiva non è comunque soddisfacente. La recensione completa di DxOMark del suo comparto audio potrete leggerla qui, mentre su Amazon è possibile acquistare la versione Mate 30 Pro ad un ottimo prezzo seguendo questo link: HUAWEI Mate 30 Pro Smartphone e Mini Bluetooth Speaker CM55, Quadrupla fotocamera 40+40+8 MP e Sensore TOF 3D, Huawei Mobile Services (HMS), Silver [Italia], Space Silver

Potrebbe piacerti anche