OnePlus 7, 7 Pro, 7 Pro 5G e 7T si aggiornano con nuove versioni stabili di OxygenOS

Giornata di aggiornamenti in casa OnePlus: l’azienda cinese ha rilasciato nuove versioni stabili della sua OxygenOS, destinate a vari modelli lanciati lo scorso anno. Ci riferiamo nello specifico a OnePlus 7, 7 Pro, 7 Pro 5G e 7T. 

Changelog praticamente identico per le versioni 10.3.3 (destinata a OnePlus 7 e 7 Pro) e 10.0.11 (che invece fa capolino sul 7T): si segnala un miglioramento per quanto riguarda l’autonomia della batteria e la gestione dei livelli di volume, mentre arriva anche il supporto a Dolby Atmos che riguarda da vicino le nuove cuffie OnePlus Bullets Wireless Z (clicca qui per la scheda tecnica).

Importante l’aggiunta della registrazione video in slow-motion a 720p e 960p per il 7T, così come è attiva la funzionalità, già annunciata nei giorni scorsi, che segnalerà macchie o sporcizia sulla fotocamera. A chiudere il cerchio ci pensano le patch di sicurezza Android relative allo scorso mese di aprile.

Patch di sicurezza che invece sono aggiornate a maggio nella OxygenOS 10.0.6 rilasciata per OnePlus 7 Pro 5G. Poco da segnalare in questo caso, al di là della correzione di piccoli bug e un miglioramento nella stabilità della connessione. Gli aggiornamenti saranno disponibili via OTA sui vari modelli nel corso dei prossimi giorni.

OnePlus 7T è intanto in vendita su Amazon ad un ottimo prezzo:

Potrebbe piacerti anche