La pagina del prodotto Galaxy Z Fold 6 è trapelata, rivela tutto prima di Unpacked

Oltre al Galaxy Z Flip 6 , il leakster Evan Blass ha condiviso la pagina ufficiale del prodotto per il Galaxy Z Fold 6 di Samsung . Contiene tutte le caratteristiche principali del prossimo pieghevole insieme a specifiche dettagliate. L’azienda coreana lancerà entrambi i dispositivi al prossimo Unpacked il 10 luglio.

Il primo pieghevole Samsung resistente alla polvere e all’acqua

Samsung è stata la prima azienda a realizzare un dispositivo pieghevole resistente all’acqua. Ha raggiunto questa impresa con i suoi modelli di terza generazione nel 2021. Galaxy Z Flip 3 e Galaxy Z Fold 3 presentavano una classificazione IPX8. L’azienda non ha migliorato le cose con le due generazioni successive. Ma quest’anno ha reso il Galaxy Z Flip 6 e il Galaxy Z Fold 6 resistenti alla polvere grazie alla classificazione IP48. Non così infallibile come la classificazione IP68 su altri flagship Galaxy, ma sicuramente un grande aggiornamento in termini di durabilità.

Purtroppo le voci su un telaio in titanio non sembrano essersi concretizzate. Questa pagina di prodotto trapelata da Evleaks afferma che il Galaxy Z Fold 6 ha un telaio in alluminio Armor con protezione del display Gorilla Glass Victus 2. È invariato rispetto allo scorso anno. Ci sono state forti voci secondo cui Samsung avrebbe aggiornato il nuovo pieghevole con un telaio in titanio come il Galaxy S24 Ultra. A meno che l’ultima fuga di notizie non sia imprecisa, ci aspetta una fine deludente in questo senso.

L’altro grande cambiamento che il Galaxy Z Fold 6 porta in tavola è nel suo design. Il nuovo Fold ha un corpo più piccolo simile al Galaxy S24 Ultra. Samsung ha leggermente accorciato il dispositivo (di 1,4 mm) e lo ha reso più largo (di 1 mm) rispetto al Fold 5. È anche significativamente più sottile. Il prossimo pieghevole ha uno spessore di soli 5,6 mm quando è aperto e 12,1 mm quando è piegato. Il modello del 2023 era rispettivamente di 6,1 mm e 13,4 mm. Pesa 239 grammi, rispetto a 253 grammi.

Nonostante una struttura più sottile e leggera, il Galaxy Z Fold 6 mantiene una batteria da 4.400 mAh . Le sue specifiche di ricarica non sono menzionate, ma indiscrezioni precedenti affermavano che il nuovo Fold non si caricherà più velocemente del Fold 5, ovvero a una velocità di 25 W. Supporterà la ricarica wireless e inversa. Tieni presente che il Galaxy Z Flip 6 sta diventando leggermente più sottile e include una batteria più grande (4.000 mAh invece di 3.700 mAh). Non c’è titanio nemmeno sul nuovo modello Flip di Samsung.

Il Galaxy Z Fold 6 ha un display cover più grande e più ampio

Grazie a un design più ampio e cornici più sottili, il display della cover del Galaxy Z Fold 6 misura ora 6,3 pollici in diagonale, leggermente più grande del pannello da 6,2 pollici del Fold 5. È più largo di prima, più vicino allo schermo di un normale smartphone. Il pannello Dynamic AMOLED 2X all’esterno dovrebbe vantare una frequenza di aggiornamento di 120Hz come il display principale. Lo schermo pieghevole interno, però, misura ancora 7,6 pollici. Supporta la S Pen di Samsung ed è incredibilmente luminoso a 2.600 nit .

Le fughe di notizie hanno precedentemente accennato a nuove funzionalità della S Pen basate sull’intelligenza artificiale, ma non ne vediamo nessuna in questa scheda tecnica trapelata. Tuttavia, Samsung promuove una maggiore produttività con funzionalità Galaxy AI come Note Assist e Interpreter. L’ampio schermo del Galaxy Z Fold 6 lo rende uno strumento utile per la traduzione e la trascrizione dal vivo delle lingue parlate. Il modello Flip può mostrare il testo tradotto sulla schermata di copertina. Non è chiaro se il Fold abbia la stessa caratteristica.

Samsung non ha modificato l’hardware della fotocamera sul nuovo Fold

A differenza del Galaxy Z Flip 6, che avrà una nuova fotocamera principale da 50 MP, il Galaxy Z Fold 6 viene fornito con lo stesso hardware della fotocamera. Sul retro abbiamo una tripla fotocamera con una fotocamera principale da 50 MP, un obiettivo ultrawide da 12 MP e una fotocamera con zoom 3x da 10 MP. Nella parte anteriore è presente una fotocamera selfie da 10 MP, mentre un’altra fotocamera selfie si trova all’interno. Si tratta di un’unità sotto il display da 4 MP che esiste praticamente solo per le videochiamate. Non vorrai scattare selfie con esso.

Samsung afferma che la fotocamera principale da 50 MP può catturare foto senza perdita di dati con zoom 2x. Il Galaxy Z Fold 6 può anche registrare video 8K, mentre il Flip è limitato a video 4K. Entrambi i pieghevoli sono alimentati dal chipset Snapdragon 8 Gen 3 (For Galaxy) di Qualcomm. Questo SoC esclusivo Samsung alimenta anche il Galaxy S24 Ultra. Il nuovo Fold ha 12 GB di RAM di serie ed è disponibile nelle varianti di archiviazione da 256 GB, 512 GB e 1 TB. Quest’anno il Flip riceverà anche una variante da 12 GB di RAM.

Il resto della configurazione rimane invariato, il che significa che il grande pieghevole non dispone del Wi-Fi 7 . Come l’anno scorso, Samsung lo limita al Wi-Fi 6E. Il Galaxy Z Fold 6 vanta altoparlanti stereo, supporto Samsung DeX, NFC, Bluetooth UWB (Ultra Wideband) v5.3 e USB-C 3.2 Gen 1. Ha due slot SIM e supporta anche eSIM, anche se non è possibile utilizzarne più di due SIM contemporaneamente. Restate sintonizzati per l’annuncio ufficiale mercoledì prossimo, 10 luglio.

VIA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.