Un Samsung Galaxy S4 ha preso fuoco ed è esploso a un consumatore che, spaventato, ha lanciato il terminale per terra provocando un vasto incendio che ha distrutto la sua abitazione. L’utente si è salvato fuggendo tempestivamente. È successo a Hong Kong, come riporta oggi il The Sun che spiega come l’incidente sia accaduto qualche giorno fa e si aggiunge alle recenti notizie di casi simili sia con Samsung Galaxy S4 che con Samsung Galaxy S3.

Naturalmente, in casi del genere è bene fare attenzione a tutte le informazioni della situazioni e, come al solito, sono al momento frammentarie e poco chiare. Il primo sospetto riguarda naturalmente la natura del Samsung Galaxy S4, ma l’utente ha assicurato fosse originale e acquistato tramite i canali ufficiali dell’azienda coreana.

samsung galaxy s4 fuoco casa hong kong

Il secondo legittimo è da collegare agli accessori utilizzati: anche in questo caso però il consumatore ha assolutamente assicurato di possedere sia caricatore che batteria originale. Samsung ha preso in esame il caso e investigherà sulle cause dell’incidente: non è escluso che il consumatore possa aver commesso un errore in buona fede, acquistando batterie e caricatori solo all’apparenza originali, in quanto ottime imitazioni. Una situazione simile insomma a quella che ha portato alla morte di una ragazza per una scossa partita dal suo iPhone. Si attendono chiarimenti.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]