I media internazionali hanno dedicato ampio spazio al nascente OnePlus One, tant’è che più di una testata ha pensato bene di definirlo come lo smartphone Android più valido di sempre. E proprio in forza di tutte queste attenzioni, la prima creatura di Pete Lau non può di certo permettersi un debutto facilmente attaccabile!

Ecco quindi che, ancor prima di dare il via alle spedizioni del terminale, la sua casa di produzione ha giustamente pensato di apportare le ultime migliorie. OnePlus One, in sostanza, si è aggiornato alla versione beta abbandonando definitivamente quella alpha presente sino ad ora.

Tra le principali novità introdotte troviamo un miglioramento dell’audio in fase di chiamata ed anche una migliore performance per quanto attiene la registrazione video, la stabilizzazione e l’introduzione verso una maggiore fluidità di alcune operazioni, l’aggiornamento dell’applicazione temi (finalmente disponibile in italiano) nonché la risoluzione di bug grafici di secondaria importanza.

A dir la verità mancano ancora diversi accorgimenti a cui metter mano (come ad esempio la risposta Touch non proprio ottimale o la retroilluminazione dei tasti piuttosto problematica), ma OnePlus One sembra aver comunque intrapreso la strada più giusta per lui: quella di un miglioramento generale che, tuttavia, non è ancora da considerarsi definitivo!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]