News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Come aumentare volume su Android oltre il limite

Oramai, nel 2016, gli smartphone Android hanno del tutto sostituito i migliori lettori MP3 ed altri tipi di lettori multimediali: è diventato raro vedere in giro gente con iPod ed altri tipi di lettori, in quanto ascoltare e scaricare musica gratis con un telefono cellulare è diventato estremamente facile. E sono tanti i fattori per cui è diventato così facile. Gli smartphone e gli iPhone ormai anche se sono piccoli e portatili possono essere paragonati ai PC, e possiedono dei grandi quantitativi di memoria. Questo permette all’utente di memorizzare una grande mole di contenuti multimediali al loro interno. Album musicali, discografie, video e addirittura film: c’è gente che non solo sul miglior smartphone, ma anche su un piccolo smartphone economico ha tutte queste cose.

A differenza di un tempo sugli smartphone ci sono i jack 3,5 mm, che possono leggere qualsiasi tipo di cuffie e auricolari. Un altro motivo per cui gli smartphone hanno sostituito i lettori MP4 e MP3 è poi la possibilità di aumentare volume oltre il limite, e ancora la diffusione dei servizi di streaming musicale online. Stiamo parlando di servizi come Spotify, Deezer, Tim Music e quant’altro. Questi servizi possono essere utilizzati su smartphone solamente scaricando delle app Android e iOS, cosa che non si può fare sui lettori multimediali. Permettono di ascoltare musica gratis senza nemmeno scaricarla e averla in memoria o nella micro SD. Per non parlare dei player musicali: anche queste sono applicazioni che si possono trovare sul Play Store, e grazie a questi è possibile impostare a piacimento tutti i parametri di equalizzazione per ascoltare le canzoni al meglio.

Però resta un grande problema: aumentare volume su Android. Spesso gli speaker, ossia gli altoparlanti degli smartphone, non sono abbastanza potenti trattandosi di dispositivi molto piccoli. Per questo motivo si ha un volume molto basso ed una scarsa potenza del suono: a parte i BoomSound di HTC non c’è granchè di potente sul mercato degli smartphone. E lo stesso discorso vale spesso anche per cuffie e auricolari, ai quali lo smartphone non trasferisce l’audio al meglio. Vi abbiamo mostrato le migliori app per ascoltare musica su Android ed anche le migliori app per ascoltare musica gratis su Android. Vi spieghiamo ora in questa guida come aumentare volume su Android oltre il limite.

Volume di sistema

aumentare volume

Può sembrare una cosa banale, ma spesso molti non ottengono un volume alto nei contenuti multimediali perchè non sanno realmente come si alza il volume. C’è chi preme semplicemente i tasti fisici del bilanciere del volume, e di solito il sistema operativo del robottino verde capisce quale tipo di volume (multimediale, dei suoni di sistema eccetera) aumentare e diminuire, ma questo non sempre succede. Se sentite che l’audio dei contenuti multimediali è troppo basso, potreste non averlo alzato realmente. Per verificare ciò premete un tasto del bilanciere del volume ma non fermatevi alla prima barra che appare. Cliccate sull’icona accanto alla barra oppure sulla freccetta verso in basso accanto alla medesima barra (a seconda della versione di Android che avete), e vedrete che appariranno altre barre del volume. Bene, quella con a fianco la nota musicale (o con il megafono) è proprio quella riferita ai contenuti multimediali: è quella che dovete alzare se volete ascoltare la vostra musica o i vostri video con un volume alto. Le altre barre stanno invece ad indicare il volume della sveglia, il volume della voce dell’interlocutore in chiamata e quello dei suoni di sistema, come quelli che sentite alla pressione di un tasto.

Accorgimenti pratici

Innanzitutto, prima di andare ad agire sul software del vostro dispositivo, è bene che prendiate qualche accorgimento pratico per aumentare volume sul vostro dispositivo Android, in quanto potrebbe già farvi risolvere, almeno in parte, il problema. Innanzitutto è bene che sappiate dove si trova lo speaker, ossia l’altoparlante del vostro telefono dal quale esce il suono. Questo perchè se ci mettete la mano sopra durante la riproduzione di audio, il suono viene distorto e attutito. Oppure se lo speaker si trova sulla parte posteriore dello smartphone, quando lo poggiate su una superficie l’audio potrebbe non sentirsi bene. Individuate i buchi sul vostro smartphone e capite qual è lo speaker. Per capirlo subito vi basta coprirlo interamente con un dito mentre ascoltate una canzone ad alto volume, perchè l’audio si modificherà subito. Altro accorgimento che potete prendere per aumentare volume e migliorare l’audio, è rimuovere cover e pellicole protettive. Spesso, specialmente quelle cinesi, si vanno a posizionare davanti all’altoparlante se non sono tagliate bene. Oppure anche se sono solo a contatto con il telefono possono distorcere il suono.

Viper4Android

aumentare volume

Viper4Android è una applicazione che permette di aumentare volume Android oltre a migliorare la qualità audio. Vi premettiamo però che per utilizzare questa applicazione avete bisogno di ottenere i permessi di root. Per fare ciò dovete sbloccare innanzitutto il bootloader del vostro smartphone e flasharne uno custom. La procedura cambia da dispositivo a dispositivo su Android, quindi vi consigliamo di trovare sul web una guida adatta al vostro terminale così da poterla conoscere passo per passo. Una volta ottenuti i permessi di root potete scaricare l’applicazione dal link alla fine di questo paragrafo, dopo di ciò apritela e vi troverete avanti un menu. Da qui dovete scegliere, tra Headset, Phone Speaker o Bluetooth Device, se volete aumentare volume delle vostre cuffie auricolari, degli speaker del vostro telefono oppure di un dispositivo Bluetooth collegato come uno speaker o cassa portatile. In ognuno di questi menu troverete tutte le opzioni per modificare i parametri del suono, compresa quella per il volume, su cui vi basterà effettuare un tocco per impostarla a piacimento.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app Android per aumentare il volume direttamente dal sito ufficiale degli sviluppatori: Viper4Android

Volume+

aumentare volume

Volume+ è una applicazione dall’interfaccia utente molto semplice e immediata che permette di aumentare il volume di uno smartphone o di un tablet Android. Di solito le app che permettono di aumentare volume oltre il limite hanno anche dei lati negativi. Questi sono rappresentati da un suono troppo gracchiante o da un audio distorto, ma questa applicazione li riduce al minimo fornendo comunque una ottima esperienza di ascolto all’utente. L’applicazione permette non solo di aumentare volume, ma anche di aumentare i bassi e di impostare altri tipi di effetti che possano modificare il suono per le proprie esigenze. Potete scaricarla al link che si trova alla fine di questo paragrafo: dopo averlo fatto vi troverete di fronte una maschera molto facile da comprendere. Ci saranno tre opzioni: speaker settings per modificare i parametri relativi all’altoparlante integrato dello smartphone. Headset Settings per modificare i parametri relativi a cuffie e auricolari, e infine Bluetooth Settings per modificare quelli relativi alle casse esterne. Selezionatene uno a seconda dell’audio che volete modificare, e poi toccate su Volume Level per aumentare volume il più che potete. Con Bass Enhance potrete invece aumentare la potenza dei bassi, sempre nei limiti del possibile ovviamente, dato che uno speaker non può potenziarsi fisicamente. Esiste anche una versione a pagamento di questa applicazione che contiene delle feature aggiuntive che potrebbero fare molto piacere agli audiofili. Oltre a questa sul Play Store ci sono tante altre app per aumentare volume, vi basta scrivere “Volume boost” per trovarle.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app Android per aumentare il volume direttamente dal Play Store: Volume+ FREE

Cuffie e speaker esterni

Se proprio volete aumentare volume su Android ma i vostri speaker, con tutti i metodi utilizzati, rimangono comunque scarse, utilizzate le cuffie auricolari. Il volume con le cuffie è molto più alto di quello emesso dallo speaker, perchè quest’ultimo è piccolo ed arriva solo ad un certo punto, un punto che non soddisfa tutte le capacità audio del vostro dispositivo. Tenete in considerazione, per ovviare al problema, di acquistare delle buone cuffie in ear oppure on ear: più spendete e più è alta la qualità del suono e il volume che potete avere. Oppure potete anche scegliere di acquistare uno speaker Bluetooth esterno, che avrà una potenza molto maggiore ai normali altoparlanti del telefono. Oggi giorno si trovano anche a prezzi molto bassi a partire da circa 20€.

Al seguente link diretto potete trovare la nostra guida all’acquisto con tutte le migliori cuffie sul mercato per aumentare volume su Android.

Al seguente link diretto potete trovare la nostra guida all’acquisto con tutte le migliori casse e speaker Bluetooth portatili del 2016 per aumentare volume su Android.