News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Warhammer End Times Vermintide riceverà un nuovo DLC, Stromdorf

Fatshark, studio autore di “Warhammer: End Times – Vermintide”, ha annunciato un nuovo DLC per il suo survival co-op a 4 giocatori. Il nuovo contenuto aggiuntivo di “Warhammer: End Times – Vermintide” si intitola “Stromdorf”, uscirà il 4 maggio e introdurrà una nuova area esterna a Ubersreik, la città in cui è ambientata la campagna base, con due nuove missioni, una nuova arma e nuovi Achievement.

Le due missioni aggiunte da “Stromdorf” a “Warhammer: End Times – Vermintide” e ambientate a nord di Ubersreik, nella umida e piovosa regione della città di Stromdorf, sono “Il corriere”, in cui andrò alla ricerca di un corriere scomparso, e “Una mano”, ambientata nelle strade storiche e fangose della città invasa dagli Skaven. Con “Stromdorf” inoltre Markus Kruber ottiene la Spada del boia, un nuovo potende spadone capace di decapitare più nemici insieme e recuperabile solo nelle due aree del DLC.

“Warhammer: End Times – Vermintide” di Fatshark, disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4, recupera la lezione di “Left 4 Dead” di Turtle Rock Studios ed è un videogioco cooperativo per 4 giocatori che devono attraversare aree infestate di nemici (qua non zombi ma ratti umanoidi, Skaven) per compiere missioni solitamente costruite sul muoversi da un punto A a un punto B. Ambientato nel mondo dark fantasy di “Warhammer” e nella sua epoca più oscura (gli “End Times”, l’equivalente dell’Apocalisse in “Warhammer”), “Warhammer: End Times – Vermintide” interpreta la formula di “Left 4 Dead” spostando l’attenzione dalle meccaniche sparatutto agli scontri corpo-a-corpo e introducendo un sistema di classi (i quattro personaggi son scelti tra 5, dalle abilità diverse) e la possibilità di guadagnare nuovo equipaggiamento missione dopo missione. Lo consiglio a chiunque abbia amato “Left 4 Dead” e sia pronto a sperimentare qualcosa di diverso dal solito sparatutto in prima persona, anche perché Fatshark sta continuando a supportarlo, dopo più di un anno dall’uscita, sia con DLC a pagamento sia con DLC gratuiti, sistemando e bilanciando il sistema di progressione e aggiungendo missioni e attività.