News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Huawei vola, 73 milioni di smartphone spediti nel primo semestre 2017

E’ lo Huawei Consumer Business Group a rivelare dati davvero esaltanti per la compagnia cinese. Nel primo semestre del 2017 Huawei ha registrato nuovamente un incremento straordinario anno su anno, sia in termini di ricavi che di smartphone venduti. Più in particolare si parla di 15,58 miliardi di dollari incamerati (+36.2% rispetto al 2016) e ben 73.01 milioni di smartphone venduti (+20.6%).

Soltanto ieri, d’altronde, vi avevamo già parlato della posizione di leadership in Cina (clicca qui per saperne di più), dove il big asiatico vanta oltre il 22% della quota di mercato e dove la crescita anno su anno è stata addirittura del 24%. Proprio il boom in alcune aree strategiche nel mondo ha determinato questi dati così rilevanti: dal sud-est asiatico al Giappone, passando per Corea del Sud e Russia, Huawei ha fatto segnare il segno + dappertutto. Anche in Europa la crescita è stata imponente: +18% rispetto allo scorso anno. A contribuire allo sviluppo del brand ci ha pensato anche una vasta gamma di dispositivi che, oltre alle fasce medio-basse già ampiamente coperte in passato, ora vanta anche linee top che sono considerate al livello dei produttori storici.

A conferma dello stato di salute di Huawei, tra l’altro, c’è anche la crescita del marchio Honor (anche in questo caso sia in termini di ricavi che di device venduti) e il piano d’apertura di ulteriori 56mila centri sparsi per il mondo. Un bel balzo in avanti considerato che a maggio se ne contavano 35mila in totale.

fonte TalkAndroid.com