WhatsApp per tablet Android: come scaricarlo ed installarlo

Usi WhatsApp tutti i giorni per inviare messaggi ai tuoi amici e vorresti utilizzarlo anche con il tuo tablet? Se sei arrivato a leggere questa guida quasi sicuramente la risposta è sì! Allo stesso tempo però sai che per usare WhatsApp devi avere un account collegato ad un determinato numero di telefono, ma il tuo tablet non ha alcuna SIM. Come fare in questo caso? Un bel dilemma, a cui daremo di seguito una risposta, vedendo come scaricare e installare WhatsApp per tablet Android, ma anche come utilizzare la versione web di WhatsApp per tablet.

WhatsApp per tablet Android

Android è senz’ombra di dubbio il sistema più diffuso e utilizzato al mondo e non è un caso, quindi, che molte persone siano alla ricerca di una soluzione grazie alla quale poter inviare messaggi ai propri amici tramite WhatsApp, utilizzando appunto dei tablet Android. A tal proposito ti può essere utile sapere che è possibile usare WhatsApp per tablet Android sia scaricando manualmente dati apk che utilizzando app terze. In alternativa, come già detto, puoi anche sfruttare la versione web, avvalendoti in questo caso dell’ausilio di una funziona molto importante quale appunto WhatsApp Web.

ATTENZIONE: vuoi utilizzare WhatsApp anche sul tuo normale PC? Ti rimandiamo alla nostra guida approfondita sull’argomento: WhatsApp per PC: download e quale client desktop scegliere

WhatsApp per tablet grazie ad un pacchetto Apk

Se vuoi utilizzare WhatsApp per tablet Android e hai cercato tablet Android sul Play Store ti sarai accorto che trovare un risultato che risulti valido è davvero difficile, se non per certi versi impossibile. Proprio per questo motivo se vuoi utilizzare la versione WhatsApp per tablet Android deve procurati i dati apk dell’app e installarli sul tuo dispositivo manualmente. Tranquillo, non è nulla di particolarmente difficile, ma ti basterà seguire i seguenti consigli e sarà un gioco da ragazzi!

scarica whatsapp tablet

Innanzitutto devi aprire un browser, come ad esempio Chrome, e accedere all’indirizzo whatsapp.com/android per poi scaricare i dati. A tal proposito ti ricordo di andare prima sulle impostazioni del tuo tablet e alla voce Sicurezza attivare l’opzione che concerne le Sorgenti sconosciute. In questo modo potrai scaricare l’app manualmente in modo semplice e veloce. In caso contrario, infatti, non potrai scaricare l’applicazione e di conseguenza non potrai utilizzare WhatsApp per tablet Android grazie a questa funzione.

sorgenti sconosciute tablet

Una volta scaricata l’applicazione, non devi fare altro che configurare il tuo account WhatsApp per tablet Android. A tal proposito ti viene chiesto di digitare il numero di cellulare che desideri utilizzare per attivare il servizio, completo di prefisso internazionale che nel caso dell’Italia è + 39.

verifica numero whatsapp

Devi pigiare quindi su ok e, appena appare l’apposita schermata, inserire il codice di verifica che ricevi tramite SMS in modo tale da attivare in modo manuale il tuo account. Se non ricevi alcun messaggio non devi fare altro che premere su Chiamami e inserire quindi il codice che ti viene fornito in modo vocale al telefono. A questo punto WhatsApp per tablet Android è finalmente installato e pronto per essere utilizzato.
È bene inoltre che ti ricordi che se il tuo tablet ha una SIM, puoi installare WhatsApp allo stesso modo in cui faresti con un normale smartphone. Se invece il tuo dispositivo è sprovvisto di SIM, devi rinvenire e inserire il codice che ti appare sul telefono avente il numero che decidi di collegare al tuo account WhatsApp per tablet Android.

WhatsApp per tablet Android con applicazioni terze

Oltre all’applicazione appena consigliata, puoi utilizzare WhatsApp per tablet Android grazie ad alcune applicazioni terze. In realtà non si tratta di client nel senso vero e proprio del termine, ma perlopiù di interfacce in grado di integrarsi in modo ottimale al tuo dispositivo. Di seguito le migliori applicazioni terze grazie alle quali utilizzare WhatsApp per tablet Android, ricordandoti che per usufruire di questo servizio devi tenere il tuo smartphone connesso ad internet. La versione WhatsApp per tablet, infatti, è strettamente collegata alla versione presente sul tuo dispositivo cellulare. Se quest’ultima non è attiva, non puoi utilizzare WhatsApp per tablet Android.

ZapClone

La prima applicazione che ti consiglio è ZapClone. Come è facilmente intuibile dal nome, questa applicazione permette di clonare WhatsApp del tuo smartphone su un altro dispositivo e quindi anche usufruire della funzionalità WhatsApp per tablet Android.

zapclone modulo

Per poter utilizzare questa applicazione non deve fare altro che scaricarla dal Play Store in modo del tutto gratuito. Una volta installata, devi registrare un nuovo account ed entrare attraverso nome e password da te scelte. Poco dopo ti apparirà un QR code che dovrai scansionare con la fotocamera del tuo smartphone. Prima di effettuare la scansione, però, dovrai accedere al menu del tuo smartphone e premere sulla voce WhatsApp Web. A quel punto devi scansionare il QR code e in pochi secondi ti apparirà un’interfaccia simile a quella del servizio WhatsApp presente sul tuo dispositivo cellulare.

Whatscan

Un’altra applicazione estremamente valida per usare WhatsApp per tablet Android è Whatscan .Quest’ultima funziona in modo molto simile al servizio precedentemente consigliato e soprattutto è totalmente gratuito.

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

qr code whatscan

Anche in questo caso bisogna scaricare la relativa applicazione dal Play Store e una volta installata sul proprio dispositivo bisogna effettuare la scansione del QR code, dove aver premuto sulla voce WhatsApp Web dal menu della piattaforma di messaggistica istantanea presente sul proprio smartphone. Pochi secondi dopo puoi finalmente inviare messaggi ai tuoi amici tramite la versione WhatsApp per tablet Android. Anche in questo l’interfaccia risulta estremamente intuitiva, rendendo facile l’utilizzo del servizio.

WhatsApp Web

Se vuoi utilizzare WhatsApp per tablet Android senza installare alcuna applicazione, allora puoi optare per la versione web del servizio, ovvero WhatsApp Web. Per poter usufruire di questa funzionalità devi avere innanzitutto uno smartphone a cui già sia collegato un account WhatsApp e premere sulla voce WhatsApp web dal menu della piattaforma di messaggistica istantanea presente sul tuo dispositivo cellulare. Una volta accertato di avere WhatsApp sul proprio smartphone attivo, non devi fare altro che aprire il browser del tuo tablet e visitare la pagina web.whatsapp.com. A questo punto ti apparirà la versione mobile del sito e di primo acchito sembrerà quasi impossibile proseguire solamente con la versione web di WhatsApp per tablet Android.

sito desktop whatsapp web

Ebbene, essendo il tablet una sorta di via di mezzo fra PC e smartphone, per poter usufruire del servizio WhatsApp Web non devi fare altro che attivare la modalità Sito desktop semplicemente dal menu del browser. Utilizzando WhatsApp per tablet Android, per esempio, la scelta più opportuna è senz’ombra di dubbio Chrome. In questo caso devi semplicemente pigiare sui 3 puntini in alto a destra del browser e quindi spuntare la voce Sito Desktop. A questo punto vieni portato alla versione desktop del sito e appare un QR code che devi scansionare tramite il tuo smartphone.

whatsapp web mobile

Anche in questo caso, come già detto nel corso di questa guida, per utilizzare WhatsApp per tablet devi prendere il tuo smartphone e dal menu della piattaforma di messaggistica istantanea installata sul tuo dispositivo mobile devi premere sulla voce WhatsApp Web. A questo punto puoi scansionare il codice QR che è apparso sul tuo tablet e in pochi attimi potrai inviare messaggi e emotijon ai tuoi contatti in rubrica grazie alla versione WhatsApp per tablet Android.

ATTENZIONE: vuoi approfondire WhatsApp Web? Ti rimandiamo alla nostra guida approfondita sull’argomento: WhatsApp Web: cos’è e come funziona

Interfaccia WhatsApp per tablet

A prescindere se decidi di utilizzare una delle applicazioni consigliate oppure la versione web per usare WhatsApp per tablet, ti renderai conto che l’interfaccia è molto intuitiva e presenta funzioni pressoché identiche a quelle presenti sul tuo smartphone.

whatsapp chat per tablet

In particolare nella barra laterale di sinistra trovi le varie chat con i tuoi contatti e delle icone grazie alle quali poter iniziare nuove conversazioni, vedere i vari stati oppure aggiornare il tuo profilo o addirittura disconnetterti. Premendo sulla freccia presente affianco ad ogni conversazione, sempre nella parte laterale di sinistra, ti appare un nuovo menu grazie al quale ad esempio decidere se archiviare una determinata chat, o in alternativa eliminarla o semplicemente segnarla come da leggere. A destra trovi la chat in corso e nella parte in basso trovi lo spazio necessario per inserire il testo, le emotijon o inviare un messaggio vocale ai tuoi contatti. Nella parta alta è presente un’icona a forma di graffetta grazie alla quale puoi inviare ad esempio foto oppure documenti. Tramite l’icona con i tre puntini, accanto alla graffetta, invece, puoi avere maggior informazioni in merito al contatto.
In pratica, ti sei già reso conto da solo che tramite WhatsApp per tablet Android potrai usufruire delle stesse funzionalità presenti su smartphone, ma non tutte. Ad esempio non è possibile fare chiamate o videochiamate. Queste due opzioni, quindi, restano una caratteristica che contraddistingue solamente la versione per smartphone.

Utilizzare WhatsApp per tablet Android, quindi, è possibile. L’importante è utilizzare le applicazioni o servizi web giusti e il gioco è fatto. Se poi il tuo tablet è dotato di SIM, utilizzare WhatsApp per tablet Android è ancora più semplice. In questo caso, infatti, il funzionamento e l’utilizzo della piattaforma di messaggistica istantanea risulta in pratica uguale a quanto avviene con il tuo smartphone. A questo punto abbiamo scoperto che WhatsApp per tablet Android si rivela come un servizio estremamente valido e soprattutto utile, in grado di riprodurre, quasi fedelmente, la versione per smartphone che siamo abituati ad utilizzare giornalmente.

Potrebbe piacerti anche