OnePlus farà il primo smartphone 5G per l’Europa ma il prezzo sarà elevato

OnePlus ha confermato di voler essere la prima azienda a portare in Europa uno smartphone 5G Ready grazie al supporto del SoC Qualcomm Snapdragon 855, annunciato ufficialmente nella giornata di ieri, ed alla partnership con l’operatore britannico EE (a cui potrebbero aggiungersi anche altri operatori europei).

L’azienda ha anche confermato che il suo top di gamma 5G sarà anche il primo smartphone con Snapdragon 855 ad arrivare in Europa, un dettaglio che lascia ipotizzare un debutto del progetto già per il primo trimestre del 2019. Come chiarito da Pete Lau, numero uno di OnePlus, il futuro top di gamma 5G dell’azienda costerà tra i 200 ed i 300 dollari in più rispetto all’attuale OnePlus 6T. Di fatto, quindi, il nuovo device dell’azienda potrebbe partire da più di 700 Euro come prezzo “base”.

OnePlus, in questa fase di transizione tra 4G e 5G, continuerà a produrre smartphone 4G. E’ già confermato, infatti, il lancio di un nuovo erede dell’attuale OnePlus 6T che potrà contare sul SoC Qualcomm Snapdragon 855 e su prezzi in linea con l’attuale top di gamma. Ulteriori dettagli sui progetti dell’azienda arriveranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane.

Ricordiamo che tra pochi giorni OnePlus presenterà il OnePlus 6T McLaren Edition con 10 GB di RAM e che tutte le versioni del 6T sono acquistabili, oltre che sul sito ufficiale, anche su Amazon. Potete dare un’occhiata alle offerte da questo link: OnePlus 6T Thunder Purple 8GB+128GB EU A6013

fonte CNET
Potrebbe piacerti anche