Non ci sarà alcun MacBook Pro 16″ nel 2019

Contrordine: è ancora una volta Ming-Chi Kuo a parlare della versione da 16″ del MacBook Pro. Contrariamente a quanto lo stesso analista aveva dichiarato qualche mese fa, sembrerebbe che l’atteso portatile non è destinato ad essere lanciato entro la fine di questo 2019.

Kuo è dovuto tornare sui suoi passi soprattutto perché la differenza rispetto alle due informazioni condivise è enorme: da fine 2019 a prima metà 2021 c’è un massimo di oltre un anno e mezzo di differenza, un’enormità. Insomma, a volta anche i “grandi” sbagliano ma restano comunque interessanti le indiscrezioni su quelle che saranno le caratteristiche principali di questo MacBook Pro 16″.

Per cominciare la retroilluminazione Mini LED è confermatissima: è la stessa tecnologia che probabilmente vedremo a bordo non solo degli Apple Display da 31,6″ in 6K che arriveranno, essi sì, entro fine 2019, ma anche sugli iPad Pro da 10 e 12 pollici che invece sono previsti tra Q4 2020 e Q1 2021.

Inutile sottolineare, però, che a distanza di così tanto tempo dal probabile lancio perdono di valore anche questi rumors. Proprio Kuo, ad esempio, ha già accennato più volte ad una mezza rivoluzione del design e di alcune componenti (tra tutte i tasti con meccanismo a farfalla che proprio non convincono); ora, però, sembra davvero prematuro parlarne.

Intanto qui è possibile acquistare il MacBook Air da 13 pollici al miglior prezzo su Amazon: Apple MacBook Air (13", Processore Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz, 128GB) - Grigio Siderale

fonte MacRumors
Potrebbe piacerti anche