L’app Microsoft Authenticator per Apple Watch verrà interrotta a gennaio

Microsoft Authenticator per iOS abbandonerà il supporto per l’app complementare Apple Watch a partire da gennaio 2023, ha rivelato la società.

Utilizzato principalmente per accedere agli account Microsoft con la verifica in due passaggi abilitata, Microsoft Authenticator per iOS ha ottenuto un’app complementare per Apple Watch nel 2018.

L’app Watch supporta account Microsoft personali, aziendali e scolastici configurati con notifiche push e consente agli utenti di ignorare la necessità di ritirare il proprio iPhone per completare il processo di autenticazione.

Microsoft non ha specificato con quali funzionalità di sicurezza l’app watchOS è incompatibile con il futuro, e invece indirizza semplicemente gli utenti all’app ‌iPhone‌ o iPad per autenticare i tentativi di accesso.

L’app Microsoft Authenticator per Apple Watch si unisce a un lungo elenco di app watchOS di terze parti abbandonate che sono state interrotte negli ultimi anni, a causa della ridondanza percepita o della mancanza di adozione da parte degli utenti. Altre importanti app di Apple Watch che hanno ottenuto il taglio includono Twitter, Instagram, Target, Trello, Slack, Hulu e Uber.

VIA

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.