Le migliori app gratis per Android del 2018

L’uso di smartphone e tablet è molto diffuso ed ancora in grande crescita. Quello delle app gratis è un grande business ed ogni giorno vengono lanciati nuovi software per Android con le funzioni più varie, dai giochi per bambini alle suite di programmi per ufficio. Google Play, lo store ufficiale per le app gratis (e a pagamento) del sistema operativo Android, si arricchisce in continuazione di nuovi prodotti, alcuni ottimi e altri meno performanti. Sul Play Store si trovano moltissime app dai costi molto ragionevoli, ma anche moltissime distribuite in modo del tutto gratuito. Si tratta di app in molti casi distribuite completamente gratis, mentre in altri casi si tratta di prodotti che offrono gratuitamente una versione base del programma, mentre per avere tutte le opzioni e le funzioni è necessario acquistare la versione completa.

Il fatto che un’app sia distribuita gratuitamente non influisce minimamente sulla sua qualità. Su Google Play si trovano software gratuiti che non hanno nulla da invidiare ai competitor a pagamento. Alcuni di questi software sono poco più che versioni dimostrative e permettono di fare ben poco senza acquistare il programma completo, mentre altre si finanziano inserendo in app inserzioni pubblicitarie più o meno invasive. Altre applicazioni ancora sono gratuitamente scaricabili, ma presentano la possibilità di acquistare componenti aggiuntivi e plugin direttamente in app. Sul Play Store si trovano però anche numerosissime applicazioni distribuite in modo completo e gratuito di grande qualità. In tutte le maggiori categorie, dal fitness alla messaggistica passando per il foto editing, è facile trovare ottime app gratis senza appunto spendere un soldo.

Oggi gli smartphone non sono più semplici telefoni cellulari, in grado di fare chiamate telefoniche e poco altro, al limite inviare qualche SMS. I dispositivi che si trovano ormai nele tasche di tutti stanno sostituendo numerosissimi altri prodotti tecnologici, grazie a funzioni o app Android a loro dedicate. Lo smartphone ha così mandato in pensione la sveglia, il lettore musicale portatile, il navigatore satellitare e molto altro. Si sono così moltiplicate le funzioni per cui lo smaprtphone viene utilizzato, grazie a numerosissime categorie di applicazioni pensate un po’ per tutto. Una parte di queste è disponibile in modo del tutto gratuito o comunque offre gratuitamente buona parte delle proprie opzioni. Ecco alcune delle migliori app gratis per Android disponibili gratuitamente.

Sworkit personal trainer: un vero allenatore personale virtuale

Questa app gratis permette di selezionare un gran numero di esercizi suddivisi in diverse categorie. E’ possibile impostare il proprio peso, l’altezza e gli obiettivi che si vogliono ottenere. Il programma elaborerà quindi un piano personalizzato come un vero personal trainer. E’ quindi possibile selezionare il proprio livello di allenamento di partenza, in modo che il software consigli solo esercizi utili e non troppo duri o inutili. A questo punto è sufficiente premere il pulsante Inizia allenamento e Sworkit mostrerà il primo esercizio da svolgere e la sua durata. Oltre ad elaborare un percorso personalizzato fra i moltissimi esercizi disponibili la app include dei consigli e delle istruzioni su come svolgere al meglio ogni sessione di allenamento e come compiere ogni singolo esercizio, come un vero personal trainer. La app per Android è disponibile su Google Play e tutte le funzioni sono completamente gratuite. L’unico costo richiesto è quello di un po’ di tempo e un po’ di fatica, perchè non basta semplicemente scaricare una app per mantenersi in forma.

Vuoi scoprire un’applicazione gratuita per Android che ti permetta di scoprire quanti calorie consumi durante la tua attività fisica? Ti lasciamo alla nostra guida dedicata: Contapassi e conta calorie gratis: le migliori app per Android

Cerchi invece qualche applicazione che sia in grado di farti dimagrire tramite delle diete personalizzate? Ti rimandiamo a quest’altra guida: Le migliori app per dimagrire

Sfida fitness 30 giorni: la app gratuita per rimettersi in forma in tempo record

Nonostante il nome fin troppo autoreferenziale, questa app gratis, disponibile sia per Android che per iOS, è un’ottima soluzione per rimettersi in forma in breve tempo. Sfida Fitness 30 giorni è disponibile del tutto gratuitamente e non ha opzioni aggiuntive da acquistare a pagamento. La app mette a disposizione, come dice il nome, un calendario da 30 giorni su cui programmare il proprio workout e propone esercizi suddivisi sulle zone del corpo coinvolte. Vi sono quindi allenamenti per tutto il corpo, per i glutei, per le gambe, le braccia e così via. In ogni sezione sono compresi diversi tipi di esercizi, tutti forniti di una voce guida che aiuta l’utente a svolgere al meglio il workout. I progressi possono essere man mano salvati ed inseriti nel calendario, in modo da andare a comporre un piano di allenamento personalizzato mensile. Ovviamente anche in questo caso l’utente deve impegnarsi al massimo e rispettare tutti gli esercizi proposti.

Cerchi qualche altra interessante app gratis per allenarti, fare fitness e rimanere in forma? Ti consigliamo di leggere la nostra guida dedicata e approfondita attraverso il seguente link: Le migliori app per il fitness e l’allenamento

WhatsApp: la regina delle app di messaggistica

WhatsApp è una delle app gratis più utilizzate in assoluto, con oltre 1 miliardo di utenti attivi nel mondo. Questo già dovrebbe essere sufficiente a renderla la più consigliata nella categoria della messaggistica. Anche chi non ha nè Facebook nè un indirizzo email oggi è presente su questa piattaforma. Il software supporta chat, emoji di ogni genere, l’invio di immagini, video, link al web, messaggi audio ed offre la possibilità di realizzare telefonate e videochiamate, il tutto ad accesso completamente gratuito. Fra i lati positivi di questa applicazione, oltre alla totale gratuità, vi sono l’estrema facilità d’uso, la possibilità di creare un infinito numero di gruppi e sottogruppi di persone con cui chattare e un sistema di cifratura, almeno sui dispositivi Android, che sembra molto sicuro. Se questa app gratis è la regina degli smartphone, bisogna però segnalare una certa difficoltà di utilizzo su tablet e soprattutto della versione web.

Conosci ed usi già WhatsApp come d’altra parte quasi ogni abitante della terra? Vuoi trovare una valida alternativa? Non possiamo che consigliarti di leggere questa guida: le migliori app di chat alternative a WhatsApp

Maps.me: un navigatore nello smartphone

Gli smartphone stanno gradualmente sostituendo un gran numero di altri dispositivi grazie ad app gratis in grado di svolgere svariati compiti quanto un prodotto dedicato. Anche i navigatori si avviano verso il pensionamento, perchè su Google Play si trovano moltissime app, anche gratuite, in grado di sostituirli egregiamente. Maps.me è una app di navigazione veloce e semplice con una mappatura a livello mondiale veramente completa e ricca di dettagli. I punti di forza di questa app sono la possibilità di funzionare anche offline, per non consumare troppo traffico internet, e la cura con cui sono mappati i punti di interessi, suddivisi per un grandissimo numero di categorie. Maps.me permette anche di salvare i propri punti di interesse e i luoghi visitati, trasformandosi in una sorta di diario di viaggio che può essere condiviso con i propri contatti.

Sappiamo tutti che le altre valide alternative come app gratis che funzionino come navigatore sono rappresentate principalmente da Google Maps (e poco altro…). Tuttavia se sei un amante del trekking e delle escursioni potresti essere interessato a leggere quest’altra guida: Le migliori app per il trekking e l’escursionismo

Spotify: tutta la musica a portata di tap

Spotify è una app gratis per ascoltare musica in streaming ormai popolarissima. Il punto di forza maggiore del software è la sua sterminata banca dati che comprende miliardi di brani di ogni genere musicali, dagli artisti più noti alle b side dei singoli delle band di nicchia. Il programma mette a disposizione una selezione di artisti e playlist fra quelle di maggior successo al momento, ma è possibile cercare la propria musica preferita all’interno dello sconfinato archivio in base al nome dell’artista o al titolo del brano o dell’album. La app è disponibile in modo del tutto gratuito e presenta già tutte le funzioni principali dell’ascolto in streaming nella versione free, a patto di sopportare qualche breve inserto pubblicitario occasionale fra un pezzo e l’altro. Per il resto questa app gratis si è guadagnata tutta la sua recente fama essendo semplice, intuitiva e soprattutto grazie alla disponibilità impressionante di artisti e brani musicali in archivio.

Phonograph Music Player: il lettore perfetto in modalità offline

Se la versione gratuita di Spotify è perfetta per ascoltare musica in streaming, Phonograph è la app migliore per organizzare ed ascoltare la propria collezione di mp3 senza essere necessariamente sempre connessi durante la riproduzione. La app è velocissima, semplice da utilizzare e del tutto gratuita. L’equalizzatore integrato permette di intervenire sulla qualità della musica riprodotta ed è veramente facile creare playlist, modificarle, cancellarle o condividerle con i propri contatti. Tutti i metadati dei singoli brani, come tag, informazioni sugli artisti, titoli e copertine degli album sono completamente personalizzabili. I brani musicali e i file possono essere suddivisi in album o in comode cartelle, il tutto grazie a schermate e menu semplici e intuitivi, ma completi ed efficienti.

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Vuoi conoscere altre app Android per scaricare musica gratuitamente? Ti lasciamo alla nostra guida dedicata: Le migliori app per scaricare musica gratis

Wondershare Player: la migliore app gratuita per video in streaming e offline

Wondershare è un lettore video relativamente nuovo ma già molto quotato. La app supporta la maggior parte del formati video, fra cui i classici DivX, avi, mkv, vob e flv, più moltissimi altri formati minori. Il vantaggio è che il programma utilizza solo i propri codec interni, per cui non sarà necessario scaricare nulla per poter vedere un film su tablet o smartphone. La app gratis permette anche di vedere video online in streaming dalle più note piattaforme, come Youtube, Facebook o DailyMotion, selezionando direttamente la qualità del video. La app Android è disponibile gratuitamente e supporta filmati in HD sia in streaming che nella visione offline. In più Wondershare offre un piccolo browser interno per ricercare e visualizzare filmati in streaming direttamente dalla rete.

Avast Mobile Security: la soluzione migliore per proteggere il proprio smartphone

Avast Mobile Security è uno dei più completi antivirus per dispositivi mobili disponibile gratuitamente per Android. Il programma controlla automaticamente le app installate, le connessioni wi-fi, blocca le chiamate indesiderate ed è in grado di riconoscere le app Android potenzialmente pericolose per la sicurezza del dispositivo. Si tratta quindi di una barriera completa contro malware e possibili intromissioni e garantisce la sicurezza dello smartphone. I suoi punti di forza sono la funzionalità e la facilità di utilizzo, che non hanno rivali rispetto ai concorrenti anche a pagamento. Come tutti gli antivirus più comuni, anche Avast mette a disposizione una sterminata banca dati di minacce costantemente aggiornata, in modo da poter garantire una protezione efficace anche nei confronti dei virus più nuovi.

Malwarebytes antimalware: la sicurezza innanzitutto

Questa app gratis offre un servizio di antivirus e antimalware in grado di garantire in modo quasi completo la sicurezza del proprio dispositivo mobile. La app può vantare una banca dati di malware, ransomware, virus e altri software malevoli di tutto rispetto ed estremamente completa e aggiornata. L’app Android scansiona automaticamente i file su disco e il traffico in entrata in modo da garantire una protezione continua e funziona anche offline, per quanto riguarda la scansione del proprio dispositivo. In più Malwarebytes antimalware è completamente gratuita e non vi sono versioni Premium, opzioni aggiuntive a pagamento o acquisti in app.

Ma gli Antivirus per smartphone Android funzionano veramente? Nel caso quali sono i migliori? Rispondiamo a queste domande in questo articolo: Antivirus per smartphone Android: funzionano? i migliori?

Fx File Explorer: il file manager per tenere in ordine lo smartphone

Tenere in ordine i file sul proprio smartphone o tablet spesso è difficile. Le app gratis cancellate spesso lasciano dei residui che occupano inutilmente memoria, file inutilizzati giacciono in cartelle nascoste e processi inutili intasano la capacità di calcolo del processore. Android ha già al suo interno un file manager, ma si tratta di uno strumento molto basilare e dotato di poche funzioni, per cui è necessario ricorrere ad una app Android esterna. Fx File Explorer è disponibile gratuitamente sul Play Store e mette a disposizione una vasta gamma di funzioni, fra cui la possibilità di visualizzare molte cartelle in finestre separate e gestire i file system. La app gratis include un visualizzatori di immagini e video e un lettore di testi, in modo da poter consultare al volo i file che si intende gestire, prima magari di spostarli per sbaglio o eliminare documenti importanti senza rendersene conto. La versione gratuita della app comprende tutte le più importanti funzioni ed è del tutto priva di banner pubblicitari che rendano difficoltosa la visualizzazione o la gestione dei file.

Google Traduttore: la app per esplorare il mondo

Il traduttore di Google è disponibile nel Play Store anche sotto forma di app gratis. Si tratta di un’applicazione che fornisce traduzioni istantanee di singole parole o intere frasi. I punti di forza di questo servizio sono gli stessi della celebre versione web: la velocità, l’ampiezza del vocabolario e le moltissime lingue disponibili. Google Traduttore permette di tradurre 32 lingue direttamente dal parlato e 93 partendo da un testo scritto. Una delle funzioni più interessanti è invece la possibilità di acquisire un testo da una semplice immagine, per cui basta inquadrare un cartello stradale o un menu al ristorante per visualizzare rapidamente la traduzione. Il servizio risentiva in passato di una certa imprecisione delle traduzioni, ma il team di Google sta lavorando alacremente per rimediare a questa pecca e ha rapidamente raggiunto la qualità dei competitor. La app Android funziona perfettamente anche offline, a patto di avere scaricato il pacchetto della lingua necessaria.

Instagram: il social network delle fotografie

Facebook è il più classico dei social network ed ha conquistato ormai da anni anche il predominio della fascia mobile grazie ad una app semplice, performante e sempre gratuita. Negli ultimi tempi però ad intaccare il suo primato è arrivato Instagram, un nuovo social che sta guadagnando sempre maggiori consensi grazie a funzioni migliorate e una grafica accattivante e che, per moltissimi, non ha bisogno di alcuna presentazione. Instagram è presente anche in versione mobile sul Play Store, sotto forma di app gratis. Esattamente come Facebook, anche Instagram è nato per condividere foto e immagini, ma si è rapidamente evoluto comprendendo funzioni sempre più avanzate.

Snapseed: l’app gratis migliore per il foto editing

Questa app gratis è fornita direttamente da Google e distribuita gratuitamente sul Play Store. Attraverso l’applicazione è possibile scattare direttamente foto, utilizzando la fotocamera integrata nello smartphone. Il software offre una funzionalità di correzione automatica che ottimizza contrasto, esposizione, sfuocatura e numerose altre caratteristiche della foto senza bisogno di nessun intervento. In più è sempre possibile intervenire manualmente sulle immagini salvate impostando un gran numero di filtri. Uno dei punti di forza di Snapseed sono proprio i filtri, che sono ottimi e disponibili in buon numero senza dover acquistare nulla o effettuare download aggiuntivi. Il software è semplicissimo da utilizzare e bastano pochi tap per ottimizzare una foto, modificarla o selezionarne e ritoccarne solo una parte.

Adobe Photoshop Lightroom: fotografare, modificare e salvare sul cloud gratuitamente

Adobe Photoshop Lightroom è una app gratis per scattare foto, modificarle e ritoccarle gratuitamente disponibile su Google Play. L’applicazione offre la possibilità di ottimizzare automaticamente le foto in fase di scatto e utilizzare numerosissime impostazioni predefinite semplici ed intuitive, oltre a permettere all’utente più esperto di inetrvenire manualmente sulle immagini. Adobe Photoshop Lightroom permette di salvare poi le immagini modificate sul proprio dispositivo, oppure di condividerle direttamente, grazie ad appostie scorciatoie, sui più noti social network. In più il programma permette di salvare le immagini su cloud per avervi poi accesso da pc o da altri dispositivi. Solo per la sincronizzazione con altri servizi Adobe è necessario creare un account personale.

Vuoi conoscere qualche valida alternativa di app gratis capaci di aiutarti nella modifica di foto? Ti lasciamo alla nostra guida: le migliori app per modificare foto Android

Magisto: video editing gratuito per tutti

Magisto è una app gratis per l’editing video distribuita su Google Play. Il maggiore punto di forza dell’applicazione è la semplicità di utilizzo, visto che grazie a numerosi processi automatici il software è in grado di creare video in modo quasi del tutto autonomo. La app gratis funziona completamente online e l’utente deve semplicemente caricare foto, immagini e filmati da montare, scegliere un tema e una colonna sonora fra le molte disponibili. A questo punto il software monta da solo il video e lo rende scaricabile e condivisibile sui social. Si tratta di un’applicazione semplice, anche se i risultati sono mediamente ottimi. Il punto di forza è l’estrema semplicità d’uso, il difetto è invece l’impossibilità per gli utenti più esperti di intervenire direttamente e modificare come vorrebbero il filmato finale. Come app gratis di video editing per utenti inesperti però rasenta la perfezione, perchè è in grado di operare in quasi totale autonomia.

AndStream: scaricare film da numerose fonti online

Sempre più spesso gli smartphone e i tablet, nonostante gli schermi di dimensioni mediamente ridotte, vengono utilizzati anche per guardare film. AndStream è una app gratuita per Android che permette di scaricare direttamente sul proprio dispositivo film disponibili su numerose piattaforme di steraming, in modo da averli poi a disposizione per vederli offline più volte senza doversi collegare alla rete mobile. Fra le fonti disponibili ci sono Akstream, NowVideo, MegaHD e Openload. La app permette di guardare i filmati online sia di scaricarli sul proprio device. Il funzionamento della app è semplicissimo, ma è necessario avere a disposizione il link della risorsa da scaricare, perchè la app Android non è dotata di un motore di ricerca interno.

Vuoi approfondire questo argomento e scoprire i migliori siti e servizi per scaricare film? Ti lasciamo a questa guida dedicata: Film gratis in streaming: migliori siti e servizi

uTorrent Mobile

uTorrent è uno dei più noti client per torrent (clicca qui per scoprire altri client torrent). Offre un servizio semplice ed intuitivo, rapido nel download e nella gestione dei file e dotato di un buon motore di ricerca interno per i torrent. La sua controparte mobile è altrettanto performante e permette di scaricare velocemente, seed permettendo, e facilmente ogni tipo di file. Esattamente come la sua controparte per pc, la app è completamente gratuita. E’ necessario ricordare che scaricare file da torrent non è di per sè illegale, ma lo diventa se si esegue il download su video, audio, immagini, banche dati e altri documenti protetti dal diritto d’autore e distribuiti su torrent in versione pirata.

Oltre a questa applicazione però ti serve scoprire quali sono i migliori siti da dove scaricare i file torrent! Scoprili attraverso la nostra guida: i migliori siti torrent

SwiftKey: la tastiera Android gratuita che impara con il tempo

SwiftKey è una tastiera virtuale per Android disponibile gratuitamente su Google Play. La tastiera funziona ottimamente ed assicura una digitazione precisa e veloce, ma il suo punto di forza, disponibile anche in italiano, è la possibilità di prevedere le prossime parole che si andranno a digitare. Questo servizio è prezioso per velocizzare la scrittura, perchè non richiede neppure di digitare del testo. In quest’ambito SwiftKey rappresenta un prodotto ottimo, in grado di prevedere con precisione le parole che verranno digitate. Il software per di più migliora con il tempo e, analizzando il testo man mano che viene scritto, è in grado di imparare lo stile personale di ogni utente per fornire consigli più precisi e personalizzati.

Qualche valida alternativa tra le migliori tastiere per Android? Te le mostiamo noi nel nostro articolo: Le migliori tastiere per Android

AndrOpen Office: una suite da ufficio gratuita in tasca

OpenOffice e Libreoffice hanno messo in crisi il monopolio di Microsoft Office nelle suite da ufficio per pc grazie a programmi ben funzionanti, veloci e open source. AndrOpen Office è una versione per Android di questi software, distribuita in modo completamente gratuito. Il programma permette di aprire, creare e modificare file di testo, tabelle e quant’altro. Lo svantaggio di questa app gratis è che ricalca molto fedelmente la versione desktop, per cui l’uso su mobile risulta un po’ macchinoso, ma per il resto è in grado di fare concorrenza ai monopolisti del settore. Su Google Play sono disponibili anche moltissimi add-ons che contengono opzioni e funzioni aggiuntive, tutte gratuite, in modo che ognuo può comporre il programma in modo modulare, inserendo tutto ciò di cui ha bisogno.

Evernote: prendere note velocemente ed accedervi ovunque

Questa app gratis permette di aprire un comodo blocco note sul desktop per prendere rapidi appunti. Evernote comprende anche numerose altre funzionalità, come la possibilità di inserire fra gli appunti foto scattate al volo e incollare parti di testo da qualsiasi fonte. Si tratta di un programma semplice ed intuitivo, ma che può rivelarsi utile per la sua proprio per la sua rapidità. In ogni momento basta un tap per aprire una nota ed appuntare quanto necessario al momento, per poi accedervi da qualsiasi dispositivo sincronizzato, anche da pc. Le note possono poi essere condivise anche sui più noti social network grazie ad apposite scorciatoie.

ATTENZIONE: Questo articolo è stato scritto con l’intento di farvi conoscere le migliori app gratis per Android che ognuno dovrebbe avere installato sul proprio smartphone! Se conosci qualche app che secondo te ci siamo dimenticati e che merita di essere citata in questa guida segnalacelo nei commenti! 

Potrebbe piacerti anche