LG G7 ThinQ: comparto fotografico bocciato da DxOMark

Secondo la recensione di DxOMark, pubblicata poco fa, il nuovo LG G7 ThinQ, attuale top di gamma di LG per il mercato europeo, non è al livello dei flagship del 2018, almeno per quanto riguarda il comparto fotografico. Il noto sito specializzato nell’analisi delle prestazioni fotografiche degli smartphone ha, infatti, attribuito un punteggio complessivo di 83 al device di LG, ben 20 punti in meno rispetto al Galaxy Note 9 e 26 punti in meno rispetto a P20 Pro di Huawei.

Il punteggio è frutto di un 84 ottenuto nel comparto foto e di un 79 ottenuto nel comparto video. Nella classifica dei dispositivi già analizzati da DxOMark, il top di gamma di casa LG si piazza alle spalle di smartphone tutt’altro che recenti come iPhone 7 e iPhone 7 Plus, Samsung Galaxy S7 Edge ed il primo Google Pixel.

LG G7 ThinQ riesce comunque a fare leggermente meglio di LG V30 che ottene da DxOMark un punteggio complessivo di 83. Nel corso delle prossime settimane, il sito dovrebbe analizzare anche il nuovo LG V40 ThinQ che, ricordiamo, può contare su ben tre fotocamere posteriore che dovrebbero garantire quanto meno un incremento della versatilità di utilizzo del dispositivo.

Presentato nel maggio scorso, LG G7 ThinQ può contare su di un display IPS LCD da 6.1 pollici con risoluzione QHD+ e SoC Qualcomm Snapdragon 845 supportato da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno. Potete leggere la recensione completa di DxOMark del G7 ThinQ cliccando sul link riportato in fonte.

fonte DxoMark
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.