Oppo ufficializza il suo zoom 10x e un nuovo sensore per le impronte digitali

Come ampiamente annunciato nei giorni scorsi, durante la Future Technology Communication Conference 2019 di Pechino, Oppo ha presentato la sua nuova fotocamera con zoom fino a 10x, oltre ad un nuovo sensore per le impronte digitali integrato nel display: entrambe le tecnologie dovrebbero debuttare quest’anno, chissà se già sull’F19 previsto a breve.

Lo zoom ibrido 10x è un’evoluzione di quello a 5x che l’azienda cinese presentò già nel 2017, durante il MWC. Stavolta la tecnologia va a sfruttare tutti i tre i sensori presenti in una configurazione da tripla fotocamera, unendo di fatto un obiettivo grandangolare con l’Ultra Clean Master e un teleobiettivo.

I tre sensori vengono così utilizzati allo stesso tempo, sfruttando in pieno tutte le proprie possibilità e raggiungendo, appunto, il risultato di uno zoom 10x. A rendere il tutto ancora più performante, ci pensa la presenza di due stabilizzatori ottici (su sensore principale e teleobiettivo).

Ottime premesse anche per il nuovo sensore per le impronte digitali integrato nel display che, stando a quanto dichiarato da Oppo, andrà a coprire una superficie fino a 15 volte maggiore rispetto ai modelli attualmente sul mercato (praticamente utilizzerà la metà dello schermo). Interessante anche la possibilità di utilizzare la tecnologia con lo smartphone in stand-by così come testimonia il video che vi proponiamo in basso.

fonte PhoneArena
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.