L’utile del terzo trimestre di Xiaomi aumenta del 25,4%, le entrate degli smartphone rimangono “stabili”

Il colosso tecnologico cinese Xiaomi ha annunciato i suoi risultati finanziari consolidati per il terzo trimestre del 2021. Sebbene la società non si sia comportata così bene come lo scorso trimestre , ha registrato una crescita costante sia delle entrate che dei profitti.

Nel terzo trimestre del 2021, le entrate totali di Xiaomi sono state di 78,1 miliardi di yuan (circa 12,2 miliardi di dollari), con un aumento dell’8,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’utile netto rettificato per il trimestre è stato di 5,2 miliardi di yuan (circa $ 814 milioni), in crescita del 25,4% rispetto al terzo trimestre del 2020. Xiaomi afferma che il suo utile netto durante il periodo da luglio a settembre è stato influenzato da perdite finanziarie non realizzate generate dal macro-ambiente globale, dal sentimento del mercato verso il settore tecnologico in Cina e investimenti a lungo termine.

Le entrate dei servizi Internet di Xiaomi hanno raggiunto un nuovo massimo trimestrale nel terzo trimestre del 2021, raggiungendo 7,3 miliardi di yuan (circa 1,1 miliardi di dollari). Anche la base di utenti Internet globale dell’azienda ha continuato a crescere costantemente e gli utenti attivi globali MIUI 30 giorni hanno superato i 500 milioni per la prima volta il 22 novembre. A settembre, gli utenti attivi mensili MIUI sono aumentati del 32% su base annua a 485,9 milioni.

Le spedizioni di smartphone dell’azienda, tuttavia, hanno registrato un calo rispetto al trimestre precedente. Secondo i dati di Canalys, Xiaomi ha spedito 43,9 milioni di telefoni nel terzo trimestre, posizionandosi al terzo posto a livello globale con una quota di mercato del 13,5%.

La divisione IoT e prodotti lifestyle di Xiaomi ha registrato un aumento delle entrate del 15,5% su base annua a 20,9 miliardi di yuan (circa 32,7 miliardi di dollari), con le entrate dei prodotti IoT e lifestyle all’estero del gruppo che hanno raggiunto un nuovo record. La società ha spedito un totale di 3 milioni di smart TV a livello globale, classificandosi al primo posto nella Cina continentale per l’undicesimo trimestre consecutivo. È stato anche tra i primi cinque produttori di smart TV a livello globale nel terzo trimestre del 2021. I numeri non sono una sorpresa, dal momento che Xiaomi produce alcuni dei migliori TV Android incentrati sul valore sul mercato.

Huawei P30 Lite - Smartphone da 6.15 '(WiFi, Kirin 710, 4GB RAM, memoria 128GB, fotocamera 48 + 2 + 8MP, Android 9) Nero
3.609 Recensioni
Huawei P30 Lite - Smartphone da 6.15 "(WiFi, Kirin 710, 4GB RAM, memoria 128GB, fotocamera 48 + 2 + 8MP, Android 9) Nero
  • Sistema Operativo: Android 9.0 (Pie)
  • Fotocamera: 48+8+2 MP, 120°, f2.4
  • Memoria: 128 GB espandibile con MicroSD da 512 GB
Potrebbe piacerti anche