Honor 20 Pro a 599 euro: ecco il confronto con gli altri smartphone dell’azienda cinese

Un milione di unità spedite in due settimane: la gamma Honor 20 è partita col botto in Cina e, presto, anche la versione Pro varcherà i confini nazionali. Seppur con un po’ di ritardo, dovuto principalmente al ban USA, Honor 20 Pro sarà presto ufficiale in Europa, Italia compresa.

Più nello specifico lo smartphone sarà commercializzato a partire dal 2 agosto in questi paesi: Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti e Malesia. E’ un ottima notizia, considerato che parliamo di un device dal rapporto qualità-prezzo decisamente interessante.

Sì, perché stando alle informazioni “ufficiose”, Honor 20 Pro sarà venduto al prezzo di 599 euro e vanterà una scheda tecnica di assoluto livello. Lo smartphone si presenta con un display da 6.26 pollici in Full HD+, notch a goccia e aspect ratio del 91,6%, mentre sotto il cofano pulsa potenza il Kirin 980 con dual NPU e scheda grafica Mali G76. Per il resto della scheda tecnica vi invitiamo a consultare questo articolo.

E’ interessante dare un’occhiata agli altri smartphone Honor compresi nella fascia di prezzo 300-600 euro, per sottolineare la differenza proprio nel già citato rapporto qualità-prezzo. Honor View 20 ha uno street price attorno ai 360 euro, Honor 20 resta ancorato sui 439 euro, mentre è complicato trovare online Honor View 10 per meno di 395 euro. Scendendo di un gradino ovviamente la lineup aumenta, e di molto: Honor 10 a 210 euro, Honor 6C a 230 euro, Honor 20 Lite a 275 euro, Honor 9 Premium a 265 euro, Honor 8 e Pro a 285 euro. Il tutto, però, senza dimenticare Honor 9X e 9X Pro, presentati la scorsa settimana e di cui abbiamo parlato qui.

Intanto su Amazon fa ancora faville Honor View 20, ecco il link dove può essere acquistato: Honor View 20 16,3 cm (6.4") 6 GB 128 GB Doppia SIM 4G Nero 4000 mAh

fonte Prnewswire
Potrebbe piacerti anche