I live focus di Samsung Galaxy S10 arrivano anche su Galaxy S9 e Note 9

Samsung Galaxy S9 e Note 9, con l’aggiornamento che ha portato le patch di sicurezza di giugno e la scansione codici QR, hanno ricevuto anche la nuova night mode per la fotocamera. Una funzionalità ereditata dal Galaxy S10, non l’unica peraltro. Nelle ultime ore, infatti, sono saltati fuori anche i cosiddetti “live focus” (o se preferite, effetti di sfocatura), già rilasciati sui top di gamma 2018.

In realtà, la feature è stata compresa nell’update di giugno soltanto in alcuni paesi e dovrebbe fare la sua comparsa “definitiva” con l’aggiornamento di luglio. Si tratta peraltro di un’aggiunta che ha ricevuto feedback davvero positivi dagli utenti S10 e che permette di utilizzare diversi effetti sfocati nelle foto in modalità bokeh.

Ci sarà una piccola differenza (e, probabilmente, è anche giusto così): sul Galaxy S10 i live focus sono appunto “live”, possono cioè essere visualizzati già prima di effettuare la foto. Su S9 e Note 9, invece, la modifica potrà essere effettuata soltanto dopo lo scatto.

I filtri, lo ricordiamo, sono 4: Blur, Spin, Zoom e Color Point. Quest’ultimo è quello più apprezzato, visto che l’effetto in bianco e nero dello sfondo dà ancora più risalto al soggetto in primo piano.

Samsung Galaxy Note 9 può essere acquistato su Amazon ad un prezzo top: Samsung Galaxy Note9 Smartphone, Blu (Ocean Blue), Display 6.4", 128 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana]

Potrebbe piacerti anche