Samsung Galaxy Note 9, sempre più vicina la One UI 2.1

Il lieto fine sembra avvicinarsi per Samsung Galaxy Note 9: il “caso” relativo all’aggiornamento alla One UI 2.1, l’ultima versione della personalizzazione software del colosso coreano, potrebbe essere davvero vicino alla chiusura.

Oggi arriva un nuovo indizio a riguardo: stando a quanto scrive un moderatore nel forum ufficiale Samsung, sarebbe già disponibile una beta interna di One UI 2.1 per il top di gamma di fine 2018. Si tratta quindi di una conferma particolarmente rilevante e che, di fatto, conferma quanto già trapelato nei giorni scorsi: per Samsung Galaxy Note 9 (e probabilmente anche per i Galaxy S9, anche se ci sarà da aspettare ancora più tempo) sarà lanciata una versione “adattata” del software, tenendo presente alcune limitazioni hardware soprattutto per quanto riguarda il comparto fotografico.

D’altronde, il rilascio della One UI 2.1 su Samsung Galaxy Note 10 Lite, che ha a bordo un Exynos 9810 proprio come il Samsung Galaxy Note 9, aveva dimostrato come le già citate “limitazioni hardware” potevano in realtà essere superate più o meno agevolmente.

Vale la pena ricordare che la One UI 2.1 è presente di serie sulla serie Galaxy S20 ed ha già fatto capolino sui top di gamma dello scorso anno. Samsung, in un primo momento, aveva escluso i Note 9 e gli S9 dalla lista, proprio come il resto dei suoi medio-gamma, anche i più recenti.

Samsung Galaxy Note 9 è in vendita su Amazon, ecco il link: Samsung N960 Galaxy Note 9 Smartphone da 128 GB Marchio Tim, Blu [Italia]

fonte Samsung
Potrebbe piacerti anche