Migliori anti malware

Utilizzi il computer frequentemente e hai paura di perdere alcuni dati importanti che hai salvato sul tuo device? Hai un Mac oppure un dispositivo Android e temi che qualche virus informatico possa intaccare il sistema dei tuoi dispositivi? Molto probabilmente avrai già installato un antivirus per cercare di ovviare a problemi di questo tipo e pensi così di essere al sicuro da ogni tipo di attacco. Purtroppo, però, non è sempre così e se sei giunto a leggere questa guida vuol dire che hai sentito parlare di malware e dei loro possibili effetti negativi sui tuoi dispositivi informatici.

A tal proposito sei interessato ad avere maggior informazioni su cosa siano i malware e soprattutto quali siano i migliori anti malware da poter utilizzare per proteggere in modo ottimale il tuo PC, Mac o dispositivo Android. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo i miglior antimalware che potrai utilizzare per difenderti da questi programmi malevoli.

ATTENZIONE: oltre dai malware bisogna sempre stare attenti a proteggere i propri PC anche dai virus! Eccovi i migliori antivirus del momento selezionati dalla nostra redazione. Cliccate i link presenti subito sotto per approfondire l’argomento.

Cosa sono i malware

Prima di vedere quali siano i miglior antimalware da usare per proteggere il proprio PC, Mac o dispositivo Android, è bene chiarire cos’è un malware. Molto probabilmente ti starai chiedendo perché non è sufficiente utilizzare un antivirus per sconfiggere i malware ma bensì è necessario utilizzare un anti malware ad hoc, in grado di risolvere il problema. Molto spesso, infatti, si pensa erroneamente che i malware siano una categoria di virus che attacca i PC, Mac e dispositivi Android danneggiandoli, ma nella realtà dei fatti si può dire che è il contrario: sono i virus ad essere considerati una sotto categoria dei malware. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Con il termine malware si fa riferimento a programmi che vengono progettati con l’unico scopo di danneggiare lo sfortunato utente che si imbatte nel loro utilizzo. Sostanzialmente è possibile distinguere questa tipologia di software malevoli in due categorie, ovvero i malware che per diffondersi hanno bisogno di un programma ospite e quelli che invece si diffondono autonomamente. Appartengono alla prima categoria software malevoli come trojan, backdoor e i classici virus informatici. Rientrano, invece, nella seconda categoria, malware come zombie, rootkit e zombie.

Vista questa distinzione è facile intuire che i virus sono una categoria di malware e non viceversa e per questo motivo risulta fondamentale utilizzare degli apposti anti malware a cui associare degli antivirus.

Migliori anti malware per PC

Sempre più spesso il PC viene utilizzato per conservare informazioni personali e di lavoro particolarmente importanti e per questo motivo è sempre più spesso oggetto di attacchi informatici da parte di hacker che passano il loro tempo a progettare programmi per rubare informazioni e danneggiare i dispositivi altrui. Viste queste premesse è facile capire come utilizzare degli antimalware sia fondamentale e di seguito ti cito alcuni ottimi anti malware da poter utilizzare per proteggere il tuo PC.

Malwarebytes anti malware per PC

Il primo anti malware che ti consiglio di utilizzare se vuoi proteggere il tuo PC in modo ottimale è Malwarebytes. Quest’ultimo è senz’ombra di dubbio uno dei miglior antimalware attualmente disponibili ed è possibile usufruire sia della versione gratuita che di quella a pagamento. Quest’ultima versione, a differenza di quella free, offre un monitoraggio del sistema in tempo reale. A prescindere per quale tipologia si opti, avrai comunque la certezza di utilizzare un anti malware estremamente valido e in grado di svolgere nel migliore dei modi il suo compito, eliminando quindi le varie minacce presenti sul tuo device, tra cui virus, spyware, adware e malware di vario genere.

malwarebytes avvio scansione

Il primo passo da compiere per poter utilizzare questo anti malware consiste ovviamente nel scaricare il programma sul tuo PC. Una volta installato l’anti malware Malwarebytes sul proprio device si può finalmente effettuare la scansione.

malwarebytes scansione in corsoMalwarebytes provvede quindi ad analizzare la memoria del PC, i file di avvio, il registro, file system e un’analisi euristica per verificare la presenza o meno di malware nel sistema. Non è possibile stabilire a priori la durata della scansione che generalmente varia in base alle caratteristiche ed elementi presenti sul proprio PC.

malwarebytes results

Una volta terminata la scansione, l’antimalware Malwarebytes mostra le minacce rilevate. A questo punto puoi decidere se eliminarle oppure metterle in Quarantena, in modo tale che non arrechino danni. Una volta messi in Quarantena puoi decidere successivamente di eliminarli semplicemente accedendo alla scheda relativa appunto alla Quarantena, selezionare le voci desiderate e cliccare quindi su Elimina. In alternativa se Malwarebytes non ha rivelato nulla … buon per te! Vuol dire che il tuo PC non presenta alcun tipo di minaccia e non ti resta che chiudere semplicemente Malwarebytes così come faresti con qualsiasi altro programma. Se opti per la versione gratuita ricordati soltanto che non vi è il monitoraggio del sistema in tempo reale e quindi dovrai provvedere manualmente a fare spesso la scansione in modo tale da debellare prontamente possibili minacce.

AdwCleaner

Sempre appartenente alla famiglia Malwarebytes, ti consiglio di utilizzare come antimalware per PC il programma AdwCleaner. Quest’ultimo si presenta come un anti malware particolarmente leggero e veloce grazie al quale poter eliminare alcuni determinati tipi di malware e in particolar modo i browser hijacker, ovvero dei programmi malevoli che finiscono per modificare la home page e il motore di ricerca del browser.

adwcleaner scansione

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Una volta scaricato l’anti malware AdwCleaner non bisogna installare il programma, ma semplicemente avviare il file exe, attendere che si apra la finestra dell’anti malware e quindi avviare la scansione.

adwcleaner results

Terminata l’operazione, l’antimalware AdwCleaner mostra le eventuali minacce presenti sul PC, suddivise per tipologia, e offre la possibilità di procedere con la relativa pulizia e riparazione. In alternativa è anche possibile mettere le minacce in quarantena onde evitare che arrechino danni al sistema e procedere successivamente alla loro eliminazione.

Spybot

Un altro antimalware gratis estremamente valido per PC è Spybot. Grazie a questo anti malware puoi eliminare spyware, rootkit e altri tipi di malware che potrebbero danneggiare il tuo computer.

spybot scansione in corso

Una volta installato questo antimalware sul tuo PC, non ti resta che avviare il programma e quindi cliccare sulla voce Aggiornamenti nella finestra che ti appare. Una volta completati gli aggiornamenti puoi finalmente iniziare la scansione di sistema. La velocità di questa operazione varia in base alle prestazioni del proprio device, proprio per questo motivo non è possibile stabilire a priori la durata della scansione.

spybot results scansione

L’unica cosa certa è che al termine di questa operazione ti vengono segnalate tutte le possibili minacce che potrai quindi rimuovere per mantenere in sicurezza il tuo PC.

spybot immunizzazione

Un’altra funzione molto importante offerta dall’antimalware Spybot è quella di immunizzazione che ti consente di bloccare l’accesso a siti potenzialmente pericolosi, portatori di malware. Una caratteristica molto importante, che contribuisce a rendere Spybot uno dei migliori anti malware disponibili per poter proteggere il PC.

Migliori anti malware per MAC

Anche i Mac hanno bisogno di antimalware. Ebbene si, anche i prodotti di casa Apple non sono immuni ai malware. Se è pur vero che Apple interviene quasi sempre in modo tempestivo quando si tratta di rimuovere possibili minacce alla sicurezza dei propri dispositivi, nessuno è infallibile e per questo motivo è sempre opportuno dotarsi delle opportune precauzioni grazie alle quali proteggere il proprio dispositivo. In particolar modo ti consiglio di utilizzare un antimalware per MAC nel caso in cui ti ritrovi a scaricare applicazioni da fonti terze all’App store ufficiale di MAC oppure ti trovi spesso a condividere file con PC Windows.

Prima di vedere quali siano i migliori antimalware per Mac ti consiglio di controllare che Gatekeeper risulti attivo. Si tratta, infatti, di una funzione presente in tutti i dispositivi Mac di ultima generazione grazie alla quale si è in grado di rafforzare i controlli malware del sistema, impedendo l’esecuzione di applicazioni derivanti da fonti terze. Per verificare che la funzione Gatekeeper sia attiva non devi fare altro che aprire la voce Preferenze di sistema, quindi Sicurezza, Privacy e verificare che nella scheda Generali della finestra che ti appare sia presente un segno di spunta accanto alla voce Mac App Store e sviluppatori identificati, in alternativa selezionala tu.

Una volta accertata che la funzione Gatekeeper sia attiva non ti resta che scaricare un anti malware grazie al quale poter garantire la massima protezione al tuo MAC.

Malwarebytes per Mac

Il primo anti malware per Mac che ti consiglio è Malwarebytes. Tranquillo, non sto ripetendo quanto detto prima, ma semplicemente Malwarebytes si rivela essere un ottimo antimalware anche per Mac. La versione per computer Apple di questo anti malware, infatti, è altrettanto efficiente e permette di rimuovere in modo totalmente gratuito la maggior parte delle minacce che posso intaccare il sistema Mac.

malwarebytes for mac

Il primo passo che devi compiere per utilizzare questo anti malware consiste ovviamente nel scaricare il relativo programma. In seguito devi aprire il pacchetto formato .dmg ottenuto e trascinare l’icona dell’applicazione nella cartella Applicazioni del tuo Mac.

Procedi quindi avviando il programma, digita la password del tuo account Mac e finalmente potrai installare Malwarebytes sul tuo device. A questo punto avvia la scansione e attendi che finisca per vedere se sono presenti o meno delle minacce malware. Nel caso in cui vi siano, il tuo anti malware te le mostra e tu potrai rimuoverle in modo facile e veloce. Se invece non vi sono programmi malevoli il tuo anti malware te lo segnala e non ti resta che chiudere Malwarebytes.

AVG

In genere utilizzato come antivirus, in realtà AVG si presenta come uno dei miglior antimalware per MAC al momento disponibili. Disponibile sia nella versione gratuita che a pagamento, quest’ultima con protezione in tempo reale, puoi installare l’anti malware AVG sul tuo MAC in modo facile e veloce.

avg per mac

Devi semplicemente scaricare l’anti malware, aprire il pacchetto .dmg ottenuto e avviarlo. A questo punto si apre una finestra e concludi l’installazione. Prosegui configurando il tuo antimalware AVG e finalmente potrai avviare la scansione. Anche in questo caso, come per gli altri anti malware, ti vengono mostrate le possibili minacce che puoi quindi eliminare o mettere almeno in quarantena per eliminarle in un momento successivo.

Avast

Se hai un Mac hai certamente la sicurezza di avere un device di qualità in grado di resistere in modo ottimale alle minacce. Ma ovviamente nessun sistema è infallibile e anche il tuo Mac può essere intaccato da malware che si propagano tramite siti web pericolosi e reti wi – fi. Proprio per questo motivo è fondamentale utilizzare un antimalware e il terzo anti malware per Mac che ti consiglio è Avast.

avast per macAnche questo anti malware è disponibile sia nella versione gratuita che a pagamento. La versione a pagamento, detta Pro, a differenza della versione dell’antimalware free offre in più la funzione di protezione in tempo reale e blocca i ransomware. Entrambe le versioni dell’antimalware Avast, inoltre, permettono di bloccare i vari tipi di malware, essere avvisati se ci si trova di fronte a siti non sicuri e rilevare punti deboli del Wi – Fi.

Proprio come gli altri anti malware, una volta scaricato il programma sul proprio device, l’antimalware esegue la scansione di sistema e ti verranno mostrate le possibili minacce. Non ti resta che eliminarle e finalmente sarai sicuro di avere un Mac protetto.

Migliori anti malware per Android

I malware “non guardano in faccia nessuno” è sono riusciti a raggiungere anche dispositivi mobile come tablet e smartphone. Essendo Android il sistema operativo più utilizzato è inevitabile che esso sia anche quello più colpito. Se anche tu hai un dispositivo Android e hai paura che possa essere danneggiato da possibili programmi malevoli non ti resta che installare un antimalware. Sono infatti disponibili numerose app per Android che consentono di verificare la presenza o meno di malware. Onde evitare problemi, il mio consiglio è quello di installare solamente applicazioni presenti sul Play Store, oltre ovviamente utilizzare un anti malware grazie al quale mettere in sicurezza i tuoi dispositivi. Vediamo quindi quali antimalware utilizzare per Android.

ATTENZIONE: oltre ai malware su Android può essere utile tenere sotto controllo anche i virus con appunto un buon antivirus. Ve li mostriamo nei seguenti articoli:

Malwarebytes per Android

Ebbene si, Malwarebytes si rivela un ottimo antimalware anche per i dispositivi mobile Android. Facile da scaricare direttamente dal Play Store, è possibile optare per la versione free o quella a pagamento. Entrambe le soluzioni si rivelano particolarmente valide, ma, così come per PC e Mac, solo la versione Premium consente di usufruire della funzione di monitoraggio del sistema in tempo reale.

malwarebytes scansione in corso

Una volta installato l’anti malware Malwarebytes sul tuo dispositivo, non ti resta che avviare la scansione.

Malwarebytes results scansione

Terminata l’operazione, l’antimalware Malwarebytes mostra le possibile minacce esistenti e di conseguenza potrai eliminarle. In alternativa ti verrà mostrato un messaggio in cui ti viene segnalata l’assenza di malware.

Bitdefender

Disponibile sia gratis che a pagamento, un altro anti malware che puoi utilizzare per proteggere il tuo dispositivo Android è Bitdefender. In grado di rilevare quasi la totalità delle minacce presenti nel tuo dispositivo mobile, l’antimalware Bitdefender permette di avere a disposizione una funzione per bloccare l’accesso alle applicazioni, localizzare il proprio dispositivo e garantire la protezione della privacy solamente con la versione a pagamento. Utilizzando l’anti malaware Bitdefender gratis, invece, non sono presenti particolari funzionalità, ma avrai sempre la certezza di avere uno dei miglior antimalware disponibili.

Bitdefender scansione in corso

Puoi scaricare l’anti malware Bitdefendere direttamente dal Play Store e una volta installato sul tuo smartphone o tablet non devi fare altro che avviare la scansione.

Bitdefender scansione ultimata

Al termine ti saranno mostrate le minacce da eliminare oppure ti verrà comunicato che il tuo dispositivo è protetto e non sono presenti problemi. In questo caso puoi stare tranquillo che il tuo smartphone o tablet Android è sicuro e non ti resta che spegnere il tuo anti malware.

Avira

L’ultimo anti malware per Android che ti consiglio è Avira. Anche questo antimalware è disponibile sia a pagamento che free.

avira scansione in corso

Grazie alla funzione a pagamento di questo anti malware si possono sfruttare funzioni aggiuntive come ad esempio il blocco preventivo di siti pericolosi, ma anche nella versione gratuita Avira si presenta come un antimalware di qualità.

avira scansione completata

Una volta installato il programma sul tuo smartphone o tablet Android, direttamente dal Play Store, non ti resta che avviare la scansione e attendere che ti vengano mostrate i risultati con le possibili minacce che bisogna eliminare. Nel giro di pochi secondi avrai la sicurezza di avere a disposizione un dispositivo protetto e sicuro.

Conclusioni

Grazie a questa guida abbiamo visto quali sono i migliori anti malware da poter utilizzare per poter proteggere il proprio PC, Mac o dispositivo Android. A partire da anti malware come Malwarebytes fino ad arrivare ad Avast, Bitdefender, passando per Spybot, AdwCleaner e molti altri, hai solamente l’imbarazzo della scelta. Non ti resta infatti che scegliere l’anti malware che meglio si adatta al tuo computer o dispositivo mobile, partendo dal presupposto che il primo anti malware devi essere te stesso. Se la fonte da cui pensi di scaricare un programma ti sembra poco attendibile oppure pensi di accedere ad un sito poco affidabile, devi essere te stesso il primo ad evitare che possibili malware possano infettare il tuo device. D’altronde venire a contatto con i malware è molto più facile di quanto tu possa pensare! Anche avendo la massima accortezza, infatti, nessuno è infallibile e se vuoi dormire sonno tranquilli non ti resta che installare un anti malware. In fin dei conti, come avrai notato in questa guida, non bisogna mettere necessariamente mano al portafoglio per difendersi dai malware, ma esistono numerosi anti malware gratuiti che non hanno assolutamente nulla da invidiare alle versioni a pagamento.

Potrebbe piacerti anche